Ripetizioni

Le lezioni sono individuali e della durata di 60 min. Dopo la prima lezione gli insegnanti con i responsabili dell’istituto programmeranno -sentita la famiglia- le lezioni necessarie per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

La lezione non sostituisce lo studio individuale ma lo completa quindi, valutando ogni singolo caso, i professori possono assegnare compiti aggiuntivi, che potranno anche essere svolti nei nostri spazi senza ulteriori aggravi economici per la famiglia.

Viene curata la preparazione all’esposizione scritta ed orale. Inoltre, all’occorrenza, si insegna l’elaborazione di un testo scritto nelle varie tipologie previste dai programmi ministeriali.

Le ripetizioni sono mirate a diverse esigenze:

  1. Per studenti che intendono mantenere una buona continuità/media scolastica evitando di incorrere in insufficienze.
  2. Per studenti  che hanno gravi lacune pregresse ed intendono colmarle evitando di perdere l’anno scolastico.
  3. Per studenti che vogliono raggiungere l’eccellenza e perfezionare la propria preparazione in vista di interrogazioni o verifiche impegnative.

Per la preparazione al passaggio dalle Scuole Secondarie di I grado alle Scuole Superiori, vengono organizzate lezioni di ripasso su tutti gli argomenti propedeutici alle discipline che gli alunni affronteranno nel nuovo corso scolastico

Da un minimo di due studenti ad un massimo di quattro studenti per gruppo, vengono stabiliti due incontri la settimana della durata di h 1.30, inoltre c’e’ la possibilità di trattenersi a studiare nelle aule dell’Istituto.
 

Orientamento scolastico

Prima dell'iscrizione all'Istituto per tutti i nostri corsi, si svolge un colloquio di orientamento con lo studente e la famiglia, per valutare insieme quale sia il percorso più indicato tra i numerosi indirizzi proposti dal nuovo sistema scolastico.

Tenendo conto del percorso scolastico del singolo studente, vengono vagliate diverse possibilità e soluzioni in relazione alle predisposizioni, agli interessi e alle modalità di studio dell'alunno.

Inoltre si dà particolare attenzione ai disturbi dell'apprendimento e ad altre difficoltà (disturbi d'ansia, problemi di socializzazione...) che hanno limitato lo studente nel suo percorso, adottando una flessibilità di orario e di programmazione e coordinandosi con lo psicoterapeuta che segue il ragazzo.

Torna